Lotta alla pirateria – Miccichè lancia la sfida: “nuovo regolamento con strumenti più efficaci”

Gaetano Miccichè LaPresse/Fabio Cimaglia

Il n°1 della Lega A, Gaetano Miccichè propone nuovi metodi per la lotta alla pirateria 

Il presidente della Lega Serie A, Gaetano Miccichè, ha incontrato questa mattina a Roma il commissario dell’Agcom, Antonio Martusciello: “durante l’incontro di oggi con il commissario abbiamo discusso del nuovo regolamento approvato da Agcom sulla tutela del diritto d’autore, che entrerà in vigore al più presto con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale“, ha commentato Miccichè al termine della riunione.

Il nuovo regolamento – ha aggiunto – tiene conto delle istanze di Lega Serie A, che ha chiesto di migliorare gli strumenti di difesa del diritto di autore. Si tratta di un importante primo passo verso una maggiore incisività nella lotta alla pirateria audiovisiva, che vede il mondo del calcio tra le principali vittime in Italia, e si va ad affiancare al grande lavoro sin qui svolto dalla magistratura e dalle forze dell’ordine per contrastare un crimine che danneggia non solo il patrimonio dei club e degli appassionati di calcio, ma anche priva tutto il movimento del calcio delle risorse necessarie alla crescita”.

E’ necessario -ha concluso Miccichè – che le istituzioni, le autorità e le forze dell’ordine proseguano in questo cammino, anche perché l’evoluzione tecnologica fornisce sempre nuove armi alla pirateria e rende necessario un monitoraggio costante e una risposta dinamica con nuove soluzioni, anche da un punto di vista normativo”. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery