Lazio, Tare durissimo contro Luis Alberto: “non è un giocatore intoccabile, se meriti giochi”

igli tare LaPresse/ Marco Rosi

Il dirigente biancoceleste ha attaccato duramente lo spagnolo, sottolineando come non sia ammissibile sbagliare troppe partite di fila

L’incanto della scorsa stagione sembra essere svanito, Luis Alberto non riesce più a trovare la continuità di rendimento avuta l’anno passato. Solo due gol in questo avvio, condito da numerose gare giocate al di sotto delle proprie possibilità.

Alfredo Falcone/LaPresse

Una situazione che non piace affatto a Igli Tare, intervenuto ai microfoni di Repubblica per esprimere il proprio pensiero sullo spagnolo: “è una questione di testa, ha bisogno di sentirsi intoccabile, ma in un club come la Lazio non è possibile sbagliare cinque gare di fila e pensare di rimanere titolare. Le gerarchie le decide il campo, si chiama meritocrazia. E così, dopo due gare giocate male, al 55’ della terza esci e alla quarta stai in panchina. Deve riconquistare il posto da titolare, da uomo e tornare a fare la differenza. E’ un giocatore da Real Madrid, il suo valore l’ha già dimostrato. Ora deve fare il salto di qualità, per lui è l’anno della consacrazione, ha bisogno di migliorare la condizione e di lavorare sull’autostima. Il modello è la Juve, che da sempre gioca tutto. Per noi la priorità resta il campionato, l’obiettivo è la Champions. Sarà dura, quest’anno la Serie A è più equilibrata. Dalla quarta alla dodicesima ci sono solo quattro punti“.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery