Italia-Ucraina, commozione a Marassi: al minuto ’43 la gara si è fermata in ricordo delle vittime di Ponte Morandi

italia ucraina Tano Pecoraro/LaPresse LaPresse/Tano Pecoraro

Italia-Ucraina, amichevole in corso allo stadio Ferraris di Genova, è stato l’ennesimo evento utile a ricordare la tragedia di Ponte Morandi

Italia-Ucraina, minuto ’43 dell’incontro, il calcio lascia spazio al ricordo ed alla commozione. 43 come le vittime del Ponte Morandi, proprio in quel di Genova, sede della gara odierna della Nazionale italiana. Marassi si è fermato, tirando un po’ il fiato dato il ritmo della gara molto incalzante. Un lungo applauso ha accompagnato il minuto in ricordo delle vittime del ponte Morandi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery