Italia, Mancini svela: “obiettivo Europei. Balotelli? Ecco perchè non l’ho convocato”

balotelli insigne LaPresse

Il CT della Nazionale, Roberto Mancini, svela l’obiettivo dell’Italia e spiega il motivo della mancata convocazione di Mario Balotelli

Con il nostro lavoro riusciremo a mettere insieme una buona squadra. L’obiettivo è qualificarci agli Europei“. Lo dice il commissario tecnico della Nazionale italiana Roberto Mancini in conferenza stampa dal ritiro di Coverciano. “Scrivono sempre le stesse cose sulla Nazionale -aggiunge Mancini-. Abbiamo intrapreso una strada, non semplice, abbiamo perso con i campioni di Europa del Portogallo per 1-0, con una squadra molto giovane. Abbiamo schierato tutti i giocatori convocati tra Polonia e Portogallo e abbiamo ricevuto critiche anche lì“. “La Nations League è meglio delle amichevoli, ci mettiamo qualcosa in più con i tre punti in palio -prosegue il ct-. Poi se riusciamo ad arrivare primi nel girone siamo felici, secondi ok, con il terzo posto c’è il sorteggio e può diventare un problema. Ma è l’unico

La mancata convocazione di Balotelli e Belotti è dovuta a una valutazione tecnica: “non sono in un momento
di forma straordinaria“. Il ct della Nazionale italiana Roberto Mancini spiega così la mancata presenza di Mario Balotelli e Andrea Belotti. “Entrambi fanno parte di questo gruppo. Quando saranno al 100% non ci dovrebbero essere problemi“, aggiunge Mancini in conferenza stampa dal ritiro azzurro a Coverciano. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery