Ironman World Championship, il tedesco Lange si conferma campione del mondo abbattendo il muro delle 8 ore

Patrick Lange

L’atleta tedesco vince l’Ironman World Championship edizione 2018, con un tempo davvero stratosferico

Il tedesco Patrick Lange si conferma campione nell’edizione 2018 dell Ironman World Championship che si è svolta alle Hawaii abbattendo il muro delle 8 ore. L’atleta 32enne si è imposto fermando il cronometro a 7 ore 52’39”, alle sue spalle il belga Bart Aernouts, 7 ore 56’41”, e il britannico David McNamee, 8 ore 1’09”.

Tra le donne a vincere la 4oesima edizione è stata la svizzera Daniela Ryf che si è imposta la sua prova (3,8 km a nuoto, 180 km in bicicletta e 42,195 km a corsa) in 8 ore 26’16”. Dietro di lei la britannica Lucy Charles e la tedesca Anne Haug. (ADNKRONOS)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery