Inter in paradiso, Milano è nerazzurra: Icardi e Donnarumma decidono il derby

  • Fabio Ferrari/LaPresse

    Fabio Ferrari/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Fabio Ferrari/LaPresse

    Fabio Ferrari/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Spada/LaPresse

    Spada/LaPresse

  • Marco Alpozzi/LaPresse

    Marco Alpozzi/LaPresse

  • Marco Alpozzi/LaPresse

    Marco Alpozzi/LaPresse

  • Marco Alpozzi/LaPresse

    Marco Alpozzi/LaPresse

  • Marco Alpozzi/LaPresse

    Marco Alpozzi/LaPresse

/

L’Inter porta a casa il derby della Madonnina in maniera decisamente meritata, il gol last minute è stato siglato da Icardi in ‘collaborazione’ con Donnarumma

L’Inter non muore mai, questo i tifosi nerazzurri lo hanno imparato a dovere in questa stagione, forse anche il Milan avrebbe dovuto ricordarsene. Proprio quando il derby sembrava finito, con un deludente e scialbo 0-0, la zampata di Mauro Icardi è arrivata puntuale a scombinare le carte in tavola e fare esplodere il tifo nerazzurro “in casa” quest’oggi a San Siro. Guizzo sì, da parte di Mauro Icardi, ma Donnarumma nell’occasione del gol che è valso il derby, l’ha combinata davvero grossa. Il cross di Vecino (ancora lui) è stato valutato malissimo dal portiere rossonero (ed anche da Musacchio), consentendo ad Icardi di appoggiare solo soletto da pochi passi con una zuccata vincente. I singoli hanno fatto la differenza, la gaffe di Donnarumma, il gol di Icardi, ma al di là di questo va detto che l’Inter ha meritato la vittoria. Un Milan scarico, spento, che ha subito tanto e non ha mostrato qualità e coraggio in fase offensiva. Insomma, Gattuso oggi non ha dato la giusta impronta alla squadra, Spalletti invece sì con una pressione altissima e tante azioni arrembanti, anche se non tutte definibili azioni “da gol”. Milan ridimensionato dopo questa sconfitta, Inter che vola al terzo posto alla rincorsa del Napoli.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery