Golf – HSBC Champions: Finau ancora leader, Pavan scala la classifica

Andrea Pavan Credits: Foto Scaccini

Tony Finau leader del torneo HSBC Champions: al secondo posto Rose, Reed e Schaeffele. Scala posizioni Pavan (13°), in bassa classifica Francesco Molinari

Andrea Pavan, autore di un’ottima gara, si è portato dal 25° al 13° posto con 212 (72 71 69, -4) colpi nel terzo giro del WGC – HSBC Champions, il quarto e ultimo torneo del World Golf Championships, il minicircuito mondiale per importanza inferiore solo ai major, in svolgimento allo Sheshan International GC (par 72) di Shanghai in Cina. Al 67° con 226 (76 75 75, +10) Francesco Molinari.

Tony Finau ha mantenuto il comando con 203 (66 67 70, -13), ma lo deve soprattutto agli errori di Justin Rose che mandando due palline in acqua nel finale ha perso la leadership scendendo in due buche al secondo posto (206, -10) con tre colpi di ritardo, affiancato da Patrick Reed e da Xander Schauffele. Al quinto con 208 (-8) Andrew Putnam e Tommy Fleetwood e al nono con 210 (-6) Jason Day, risalito dal 16°. Non hanno trovato il passo giusto Brooks Koepka, numero 1 mondiale, 28° con 217 (+1), Jon Rahm, 32° con 218 (+2), Dustin Johnson, numero 2 del world ranking, 44° con 220 (+4), e Rory McIlroy, 60° con 224 (+8).

Tony Finau, 29enne di Salt Lake City (Utah), con un solo titolo nel PGA Tour datato 2016 (Puerto Rico Open), ha girato in 70 (-2) colpi con cinque birdie, di cui tre a chiudere, e tre bogey. Andrea Pavan, al debutto in un evento del WGC, ha progressivamente abbassato gli score e ha condotto il terzo turno con cinque birdie e due bogey per il parziale di 69 (-3). Francesco Molinari ha replicato il 75 (+3) del secondo giro con due birdie e cinque bogey. Il montepremi è di dieci milioni di dollari.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery