Difensori goleador e bomber a secco, ma l’Atalanta vola: il Parma affonda nel diluvio di Bergamo

Mauro Locatelli/Laresse

L’Atalanta liquida il Parma con 3 gol: bomber bergamaschi ancora a secco, ci pensano Palomino, Mancini e un autogol a regalare i 3 punti ai nerazzurri

La decima giornata di Serie A si apre, sotto il diluvio dello stadio Atleti Azzurri d’Italia, con la sfida tra Atalanta e Parma. I bergamaschi ottengono un facile successo per 3-0 che li allontana dalle zone basse della classifica. I ragazzi di Gasperini dominano la gara, ma non riescono a sbloccarla, complice la giornata no di Barrow, preferito a Zapata, nonché la prova incolore del Papu Gomez. L’unico in palla del trio offensivo è Ilicic, fermato più volte dalla sfortuna o dal legno. Proprio da un’azione di Ilicic nasce il gol del vantaggio dell’Atalanta: una velenosa conclusione dello sloveno viene deviata da Sepe e finisce sui piedi di Gagliolo, autore di uno sfortunato autogol. Anche le altre due reti portano la firma di un difensore, questa volta dell’Atalanta: prima Palomino e poi Mancini mettono in ghiaccio il risultato, firmando il 3-0 conclusivo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery