GF Vip – Gollini pazzo di Giulia Provvedi, al portiere dell’Atalanta manca la fidanzata: “sento un vuoto”

Instagram @piergollo

Pierluigi Gollini parla della partecipazione della fidanzata Giulia Provvedi al Grande Fratello Vip, il portiere dell’Atalanta confessa i suoi sentimenti per la gieffina

Francamente avrei preferito che Giulia restasse a casa, ma so che è una grandissima occasione e faccio il tifo per lei. – ha confessato Pierluigi Gollini, fidanzato di Giulia Provvedi attualmente nella casa del Grande Fratello Vip, a Gazzetta dello Sport  – Mi fido ciecamente, ha una personalità forte, credo possa arrivare fino in fondo. Certo, vivendo praticamente sempre assieme tra Bergamo e Milano non sentire squillare il telefono, non ricevere un suo sms, non vederla, non averla al fianco mi dà una sensazione strana, di vuoto, ma è giusto così, ognuno ha il suo percorso da fare. Di sicuro ci sosteniamo a vicenda, lei non manca mai quando gioco: è la mia prima tifosa e anche io la sostengo in quello che fa. Sono sicuro che arriveremo in alto assieme. Anche lei ha un carattere forte ma i pantaloni in casa li porto io. Non inventa nulla, la sua cucina è molto essenziale ma quel che fa le viene benissimo”.

Instagram @piergollo

Lei è di Modena, entrambi frequentavamo la spiaggia di Lido degli Estensi. – ha raccontato Pierluigi – Ci siamo conosciuti grazie a un amico in comune cui avevo regalato dei pantaloncini dell’Atalanta. Lei li ha visti e ha detto: ‘Belli, di chi sono?’. Il mio amico le ha mostrato le mie foto, ci ha messi in contatto: io e Giulia ci siamo incontrati e da un anno stiamo assieme e siamo felicissimi”. Su una possibile visita a sorpresa nel reality a Giulia, Gollini ha svelato: “chissà…magari durante la sosta per le nazionali e…se sarò invitato”.

Sono una persona che ha mille interessi, che ama il calcio, ha una vita sentimentale felice e considera la musica soltanto un hobby. – ha concluso Gollini parlando dei suoi intessi fuori dal terreno di gioco in cui è portiere dell’Atalanta –  Il calcio è la mia vita e quello del portiere è un ruolo molto delicato. E’ sicuramente più bravo il Gollini portiere rispetto al rapper Gollorius. E’ il mio omaggio a un grande rapper: The Notorius B.I.G. Da Gollo, come mi chiamano gli amici da sempre, a Gollorius il passo è stato breve. Ho una mia linea, si chiama Ventiduesimo ma il progetto si è un po’ fermato. Perché il mio socio ha avuto una importante opportunità all’estero. Vediamo…”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery