Genoa, Piatek preso d’assalto: il patron Preziosi fa il punto della situazione

Tano Pecoraro/LaPresse

Genoa, Piatek fa gola a diversi club del campionato italiano e non solo, il patron del club Preziosi si frega le mani

Il Genoa si gode il suo bomber Piatek. Con 8 gol in 7 giornate, il centravanti del Grifone è ampiamente al comando della classifica marcatori di Serie A, mettendo in mostra tutto il suo potenziale. Piatek non sta passando inosservato dunque e diversi club blasonati gli hanno messo gli occhi addosso. Preziosi però, rivela alla Gazzetta, non intende cedere il calciatore nella finestra invernale: “Sono molto contento, è ovvio. Sapevamo che lui possedeva grandi doti, è un talento innato ma non dire la verità se affermarsi ‘Io lo sapevo’. Diciamo anche, però, che non l’abbiamo preso sulla Luna. L’avevo visto giocare, è un attaccante che nella stagione passata ha segnato 21 gol nel campionato polacco in rete in tutti i modi. È un talento vero che poteva esplodere da un momento all’altro. Cessione a Gennaio? Folle anche solo pensarlo“. Per adesso dunque i tifosi possono star tranquilli, Piatek chiuderà la stagione al Genoa, poi si vedrà.

Valuta questo articolo

3.3/5 da 4 voti.
Please wait...


FotoGallery