Gebrüder Thonet Vienna GmbH è In-kind partner di Artissima 2018 [GALLERY]

/

Gebrüder Thonet Vienna GmbH (“GTV”), storico marchio protagonista del passaggio cruciale dall’artigianato all’industria, conferma per il secondo anno la sinergia con Artissima arredando gli spazi della Thonetiana, l’esclusiva lounge dedicata agli ospiti VIP

Artissima, unica fiera in Italia dedicata esclusivamente al contemporaneo, è riconosciuta a livello internazionale per l’attenzione alle pratiche sperimentali e come trampolino di lancio per artisti emergenti e gallerie di ricerca. Dal 2017 sotto la guida di Ilaria Bonacossa, celebra quest’anno la venticinquesima edizione che si svolgerà all’Oval Lingotto Fiere dal 2 al 4 novembre dove sono attesi oltre 50.000 visitatori tra collezionisti, professionisti e appassionati.

Fil rouge dell’edizione 2018 è il tempo (Time is on our side – Il tempo è dalla nostra parte) inteso non come statica cristallizzazione del ricordo e della celebrazione, ma flusso dinamico in grado di imprimere il ritmo del cambiamento, preservando la sospensione temporale dell’emozione dell’opera d’arte. Il “tempo” di Artissima assume quindi una duplice valenza: passato eloquente e futuro aperto all’indagine creativa.

Un’attitudine che rispecchia il nuovo corso di Gebrüder Thonet Vienna GmbH che, da alcuni anni attraverso il marchio Wiener GTV Design, forte di un heritage manifatturiero che attraversa tre secoli, ha scelto di rinnovare il sodalizio con il mondo del design, insieme a figure di spicco nel panorama internazionale.

Una visione che conferma la vocazione aziendale alla ricerca e all’indagine progettuale, trait d’union tra il passato e il futuro, con l’obiettivo di proseguire con l’innovazione sulla strada tracciata dalla tradizione.

Un’attitudine alla scoperta e alla valorizzazione di talenti che GTV condivide con Artissima, testimoniando ancora una volta l’apertura a mondi attigui come quello dell’arte, espressione dell’innata inclinazione alla sperimentazione. La presenza in fiera riconferma anche il legame con Torino, città dove oggi Gebrüder Thonet Vienna ha sede e che ha segnato la sua rinascita sulla scena internazionale del design contemporaneo.

Lo stile raffinato e senza tempo degli arredi di Gebrüder Thonet Vienna arredano la Thonetiana, “lounge nella lounge”, vero e proprio salotto riservato che dalla balconata si affaccia sulla fiera con una visione d’eccezione, spazio esclusivo dove gli ospiti VIP potranno rifugiarsi dalla frenesia del padiglione per godersi un caffè, dell’ottimo cioccolato e un aperitivo d’eccellenza. Articolata in quattro aree distinte, tre zone living e un bistrot, arredate con alcuni dei pezzi più iconici della collezione: proposte diverse per estetica, ma accomunate dalla capacità di rileggere gli stilemi storici del brand con un’ottica del tutto contemporanea.

Il primo set vede protagonista il nuovo divano componibile TARGA MODULAR di GamFratesi insieme alla poltrona omonima e al tavolino ARCH COFFEE TABLE di Front. La panca appendiabiti COAT RACK BENCH sempre di Front, la lampada da terra WAGASA by Servomuto e gli specchi EYESHINE MIRRORS di Anki Gneib completano il raffinato ambiente.

Il divano e la nuova poltrona PROMENADE di Philippe Nigro insieme ai tavolini WIENER BOX di Cristian Mohaded, altra novità 2018 e alla lampada WAGASA by Servomuto sono i protagonisti della seconda lounge.

Il bistrot sceglie il nuovo tavolino bistrot SHERRY (design di Gebrüder Thonet Vienna) e le poltroncine MALIT di Gordon Guillaumier. Infine, l’ultima lounge dal carattere riservato con tre pezzi firmati dalle Front: la lounge chair HIDEOUT, il divano due posti HIDEOUT Loveseat e il tavolino ARCH COFFEE TABLE.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery