Vela – Farr 40 World Championship: Enfant Terrible-Minoan Lines primo a metà del cammino

vela Mauro Melandri/Zerogradinord

Enfant Terrible-Minoan Lines primo a metà del cammino della Farr 40 World Championship di Vela

Cambio della guardia a Chicago dove, al termine della seconda giornata del Farr 40 World Championship, Enfant Terrible-Minoan Lines (Rossi-Vascotto, 1-1-4) ha vissuto ore da protagonista, segnalandosi come Boat of the Day e prendendo il comando della classifica generale ai danni di Plenty (Roepers-Hutchinson, 6-3-7), sopravanzato anche da Struntje Light (Schaefer-Percy, 5-2-2). A completare la top five i campioni del mondo 2012 di Flash Gordon 6 (Larson-Jahn, 3-5-1) e il leader dei Corinthian, Zen (Katelbey-Chapman, 4-6-8).

Risultati che, almeno per il momento, confermano le buone sensazioni raccontate al termine della giornata inaugurale dal tattico dell’Enfant Terrible Sailing Team, Vasco Vascotto. Oggi, con il vento appena più leggero rispetto a ieri e su un campo di regata reso comunque difficile dell’imponente moto ondoso, il team di Alberto Rossi non ha lasciato niente per strada, vincendo le prime due prove dopo due ottime partenze e gestendo al meglio la situazione nella terza, iniziata con un salto di vento sfavorevole al team italiano.

Il Farr 40 World Championship, organizzato dal Chicago Yacht Club nel tratto di Lago Michigan localizzato appena a nord di downtown, riprenderà domani alle 12 (le 19 italiane). Sono in programma altre tre regate con il vento in diminuzione che dovrebbe soffiare da sud. A bordo di Enfant Terrible-Minoan Lines navigano Alberto Rossi (timone), Vasco Vascotto (tattico), Andrea Caracci (navigatore), Giovanni Cassinari (randista), Claudio Celon (trimmer), Nicholas Dal Ferro (trimmer), Carlo Zermini (pit), Roberto Strappati (albero), Jaro Furlani (midbow) e Alberto Fantini (prodiere).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery