F1, Wolff tiene sulla corda la Mercedes: “ad Austin la Ferrari ci ha preso punti, in Messico voglio la vittoria”

Wolff Photo4/LaPresse

Dopo la vittoria della Ferrari ad Austin, il team principal della Mercedes ha chiesto di tenere alta la concentrazione in Messico per vincere entrambi i titoli mondiali

La vittoria di Raikkonen ad Austin non è andata giù a Toto Wolff, costretto ad assistere al trionfo del Cavallino su una pista storicamente favorevole alle Frecce d’Argento.

photo4/Lapresse

I punti di vantaggio nella classifica Costruttori sono diminuiti, per questo motivo il team principal della Mercedes ha messo in chiaro di voler tornare al successo in occasione del prossimo Gp del Messico: “Austin ha confermato quello che dicevamo prima della gara, il campionato non è finito. Abbiamo preso punti a Seb, ma abbiamo perso punti rispetto alla Ferrari nel costruttori. Il vantaggio è nelle nostre mani e continueremo a spingere per vincere entrambi i titoli. Se non altro la gara in Texas ci ha insegnato altre cose per presentarci più forti in Messico, dove non affronteremo una gara facile, anche per il meteo che si preannuncia simile ad Austin. Restiamo tutti concentrati per mantenere l’attenzione“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery