F1, Vettel non si nasconde in Messico: “l’obiettivo è senza dubbio la vittoria, ma non dipende solo da noi”

VETTEL LaPresse

Il pilota tedesco ha sottolineato come l’obiettivo della Ferrari in Messico è la vittoria, puntando sulla competitività in rettilineo

Sebastian Vettel può fare davvero poco per evitare che Hamilton vinca il quinto titolo mondiale, al britannico infatti basta un settimo posto per stappare lo champagne e appaiare Fangio nella classifica all-time.

vettel

photo4/Lapresse

L’obiettivo del tedesco comunque è vincere, per rovinare marginalmente la festa del driver della Mercedes, che mal digerirebbe un successo del rivale nel giorno del suo quinto iride. Le opportunità per Vettel ci sono eccome, puntando sulla competitività in rettilineo della sua monoposto: “penso che la velocità in rettilineo dipenda molto dall’ala montata sulla macchina, le regolazioni e le novità di questa stagione ci hanno permesso di fare un passo avanti in quest’ottica. L’obiettivo principale qui in Messico è vincere, sappiamo cosa dobbiamo fare per restare in lotta. Ma non dipende soltanto dal nostro risultato, anche se siamo concentrati solo sul gradino più alto del podio“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery