F1 – Vettel e quel malessere (privato) svelato solo dopo la gara in Texas: “ci sono cose diverse rispetto al passato”

vettel photo4/Lapresse

Kimi Raikkonen a sorpresa vince il quartultimo appuntamento del campionato mondiale di Formula Uno: il commento di Sebastian Vettel alla gara appena terminata in Texas

A guastare la festa a Lewis Hamilton ci pensa Kimi Raikkonen, che dopo 4 anni torna a vincere una gara di Formula Uno. In Texas, Iceman a 39 anni vince il Gp degli Stati Uniti dopo una partenza perfetta ed una gara altrettanto impeccabile. Dietro di lui si piazza Max Verstappen, autore di una prestazione magnifica, che gli ha fatto fare un balzo in avanti di ben 16 posizioni dal via. Solo terzo Lewis Hamilton, beffato in partenza da Raikkonen. Il britannico della Mercedes è costretto a rimandare la festa per il titolo iridato, che potrebbe comunque conquistare in Messico.

Sebastian Vettel è apparso al contrario defilato in Texas, dopo una partenza mediocre ed il contatto con Ricciardo, il tedesco ha messo in atto una bella rimonta fino al quarto posto. “Sul contatto credo che dopo è sempre semplice analizzare le cose. – ha affermato VettelNon credo sia colpa mia, quando ci siamo trovati fianco a fianco, io volevo metterlo sotto pressione la curva dopo, lui non mi ha visto e abbiamo fatto contatto. È la stessa situazione e lo stesso problema della volta scorsa. Sono deluso per la mia gara e deluso per il team, ma sono contento per Kimi”. 

Credo che questa sia stata una gara importante per noi. – ha continuato Seb – Abbiamo avuto un buon passo e siamo tornati indietro di un paio di passi nella specifica della macchina sia per Kimi che per me. Non è un periodo fortunato per me. Risultati e gara fanno parte del quadro totale. Ci sono cose diverse rispetto al passato, ma nulla che non possiamo superare”.  I giornalisti di Sky F1 si sono poi sbilanciati su ciò a cui si potrebbe essersi riferito Vettel nella sua intervista a Mara Sangiorgio. A causare il calo di prestazioni del tedesco nell’ultima parte di stagione potrebbero essere stati dei problemi nella vita privata del pilota della Ferrari non svelati però nel dettaglio dagli addetti ai lavori.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery