F1, Verstappen su di giri dopo il quinto posto di Sochi: “non mi aspettavo questa super rimonta”

photo4/Lapresse

Il pilota olandese è tornato sulla prestazione fornita a Sochi, che gli ha permesso di chiudere al quinto posto dopo essere partito penultimo

Una rimonta pazzesca, partita già dal primo giro e completata all’ottavo, con il quinto posto ottenuto alle spalle di Raikkonen. Gara da ricordare per Max Verstappen che, nel giorno del suo ventunesimo compleanno, piazza una piccola impresa che aumenta la considerazione dell’olandese all’interno del paddock.

photo4/Lapresse

Una prestazione monstre, che spiazza anche il diretto protagonista: “l’obiettivo era sempre di essere quinto, ma il modo in cui lo abbiamo fatto oggi, penso che possiamo essere molto soddisfatti di questo. Per quanto potessi essere ottimista, prima della gara non potevo certo immaginare che mi sarei ritrovato quinto dopo otto giri. No, assolutamente no. Nelle fasi iniziali avevo una buona trazione in uscita di curva, e questo mi ha aiutato molto nei sorpassi, perché riuscivo ad andare sull’acceleratore molto presto. Ma in generale direi che il bilanciamento della monoposto era molto buono, il compromesso di ala posteriore è stato ottimo, e la macchina ha sempre avuto un buon grip, anche col passare dei giri. La gara è stata bella, indubbiamente, ma non sappiamo cosa sarebbe accaduto se fossimo partiti in terza fila. Scattare dalle retrovie ci ha consentito di poter scegliere la mescola giusta prima del via, e la strategia è stata cruciale per la rimonta. Forse saremmo stati in lotta per il podio, ma non posso esserne certo. Alla fine credo che sia stato corretto cambiare le power unit qui, è la pista giusta per farlo.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery