F1, la rivelazione di Max Verstappen: “vorrei provare una MotoGp, ma la Red Bull me lo ha proibito”

verstappen Photo4 / LaPresse

Il pilota della Red Bull ha rivelato di aver ricevuto un no categorico dal proprio team per provare una moto della classe regina

Predestinato in Formula 1, ma innamorato anche della MotoGp. Max Verstappen non si nasconde, sottolineando di avere tra i suoi sogni quello di provare una moto della classe regina, provando l’adrenalina delle due ruote.

LaPresse/AFP

Essendo la Red Bull il main sponsor della KTM, l’olandese ha provato a chiedere al suo team di fare un test nel prossimo futuro, ricevendo però una risposta negativa: “mi piacerebbe poter correre anche su due ruote – le parole dell’olandese espresse nel corso di un evento organizzato dal suo sponsor Exact – ma non mi è permesso. Mi sono comprato una Harley Davidson ed ho chiesto al team se avessi potuto provare una MotoGP, visto che la Red Bull è sponsor anche lì, con KTM e Honda. Inoltre abbiamo anche una pista, il Red Bull Ring, ma mi hanno detto fermamente di no, perché è troppo pericoloso“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery