F1 – Vowles svela la strategia Mercedes a Suzuka: “ecco il ‘consiglio’ che ci ha permesso di beffare la Ferrari”

Hamilton photo4/Lapresse

James Vowles, stratega della Mercedes, ha svelato in che modo la scelta delle gomme abbia influito sull’esito del Q3, penalizzando la Ferrari e regalando le prime due posizioni ad Hamilton e Bottas

Quello di Suzuka è stato un weekend alquanto negativo per la Ferrari. Rispettivamente 5° e 6° al termine della corsa, Raikkonen e Vettel non sono andati nemmeno lontanamente vicini ad impensierire le due Mercedes, in testa fin dalle qualifiche del giorno precedente. Un vero e proprio dominio quello delle Frecce d’Argento che il sabato si sono prese le prime due piazze della griglia, mentre le Ferrari annaspavano in 4ª e 9ª posizione. Il motivo di questa differenza? La scelta delle gomme e le condizioni meteorologiche. Lo spiega nel dettaglio James Vowles, stratega della Mercedes, che ha svelato perchè la scuderia campione in carica abbia montato un tipo di pneumatici differenti rispetto alle monoposto rosse.

Poco prima dell’inizio del Q3, dal muretto box è arrivato un provvidenziale aggiornamento meteo che ha sciolto ogni dubbio sull’utilizzo delle supersoft, aggiornamento che non sembra essere arrivato al box Ferrari. Vowles ha dichiarato: “c’erano già stati degli scrosci di pioggia ad intermittenza nella Q2, insieme però ad un forte vento che contribuiva ad asciugare velocemente la pista. Abbiamo pensato che fossero condizioni da intermedie, e fino a 90 secondi dall’uscita dai box abbiamo più volte cambiato idea passando da slick ed intermedie e viceversa. A fare la differenza sono stati gli ultimi aggiornamenti meteo dal muretto-box, che ci hanno confermato con alta probabilità l’arrivo della pioggia otto minuti dopo l’inizio della sessione. Un dato cruciale, e considerando che in quel momento la pista era di fatto asciutta, alla fine è stato deciso di provare con le supersoft, ed è andata molto bene”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery