F1, scambio di favori in casa Mercedes? Bottas mette le cose in chiaro: “non voglio vittorie regalate”

photo4/Lapresse

Il pilota finlandese ha sottolineato come non abbia intenzione di avere regali dalla Mercedes, preferendo giocarsi la vittoria in pista

La vittoria di Lewis Hamilton in Russia ha fatto parecchio discutere, soprattutto per il modo in cui la Mercedes ha permesso al proprio pilota di toccare quota 70 successi in carriera.

photo4/Lapresse

Il team order imposto a Valtteri Bottas non è piaciuto a tifosi e addetti ai lavori, che hanno puntato il dito contro la scuderia di Brackley per aver privato il finlandese della possibilità di salire sul gradino più alto del podio. Si è vociferato nelle ultime ore di un’eventuale scambio di favore nelle prossime gare, ma Hamilton ha messo le cose in chiaro: “non avrei problemi, ma non penso che Valtteri abbia bisogno di una cosa del genere. Penso che abbia la possibilità di vincere molte gare contando sulle proprie forze, ad esempio alla fine dello scorso anno è stato molto forte”. Sulla stessa lunghezza d’onda anche il finlandese: “ritengo molto più divertente giocarci in pista la vittoria”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery