F1, Ricciardo mette le Ferrari nel mirino: “sul passo gara siamo vicini, ho ottime sensazioni”

Photo4 / LaPresse

Il pilota australiano ha parlato dopo la seconda sessione di prove libere, sottolineando di aver lavorato soprattutto in ottica gara

Un venerdì di prove libere a senso unico quello di Suzuka, dove le Mercedes dominano in lungo e in largo sia nella prima che nella seconda sessione di libere.

ricciardo

Photo4 / LaPresse

Lewis Hamilton fa segnare ancora una volta il miglior tempo, stampando un pazzesco 1:28.217 che obbliga Bottas a fermarsi a quattro decimi di distanza. Lontanissimo come detto il rivale del britannico per il titolo mondiale, che paga esattamente 833 millesimi a parità di pneumatici. Oltre il secondo invece il distacco di Max Verstappen, che tiene dietro l’altra Ferrari di Kimi Raikkonen. Sesto tempo per Ricciardo, comunque soddisfatto del comportamento della Red Bull: “oggi è andata abbastanza bene, con serbatoio pieno è andata anche meglio. La qualifica forse sarà bagnata, questo sarà importante ma oggi abbiamo lavorato più in ottica gara che, probabilmente, sarà asciutta. La macchina la sento bene, sul long run siamo vicini alla Ferrari“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery