F1, Ricciardo appiedato e furioso: “week-end compromesso, la macchina si è spenta e non è più ripartita”

ricciardo Photo4 / LaPresse

Il pilota australiano non è potuto scendere in pista nella Q2, dovendo così accontentarsi del quindicesimo posto in griglia

Ennesima giornata da dimenticare per Daniel Ricciardo, costretto a partire domani dalla quindicesima posizione in griglia per colpa di un problema tecnico occorso sulla sua Red Bull durante le qualifiche del Gp del Giappone.

Macchina spenta e urlo mefistofelico per l’australiano, apparso alquanto deluso ai microfoni di Sky Sport F1:tutto il week-end è compromesso, in questo momento non ho proprio fortuna. Sono arrabbiato non solo per oggi ma anche per domani, questo circuito è come Singapore: sorpassare è difficile e iniziare quindicesimo non mi aiuta proprio. Ho sentito poca potenza, abbiamo provato a spegnere la macchina e scaldarla ma non si è più accesa“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery