F1 – Mercato piloti: Russell in ballottaggio con Ocon per la Williams, scelta a sorpresa della Toro Rosso

george russell LaPresse/Photo4

Va via via definendosi la griglia della stagione 2019, Williams e Toro Rosso sono pronte ad ufficializzare la propria line-up

Manca pochissimo e poi la griglia del 2019 sarà completa, mancando al momento solo qualche sedile da assegnare. La Williams pare abbia virato decisamente su George Russell, facendo tramontare l’idea di accoppiare due piloti russi nella prossima stagione.

La vicenda che ha coinvolto Artem Markelov (arresto del padre per corruzione) ha ridotto sensibilmente le chances di ingaggio, facendo aumentare considerevolmente quelle del pilota Mercedes, leader del campionato di Formula 2. Permane al momento il testa a testa con Ocon, ma il britannico resta in vantaggio con il francese destinato ad un anno di ruolo di riserva proprio a Brackley. Wolff ha in mente di tenere in casa l’ex Force India, per promuoverlo poi al posto di Bottas nel 2020, anche se Ocon non sembra entusiasta della possibilità di stare un anno fermo in attesa della sua occasione.

Per quanto riguarda la Toro Rosso, scelto Kvyat come prima guida, resta da individuare il compagno di squadra. Andato male l’incontro tra Helmut Marko e Sirotkin, per il quale è prevista la conferma in Williams, son salite le quotazioni di Alexander Albon, ex del vivaio Red Bull scaricato nel 2013 dopo le deludenti prestazioni fornite in F.Renault 2.0. La scuderia di Faenza pare abbia quasi raggiunto un accordo con il pilota inglese, vista la scarsa considerazione di cui godono nel team sia Wehrlein che Hartley. 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery