Samurai Hamilton, che capolavoro a Suzuka: Verstappen cancella i sogni iridati della Ferrari

Hamilton photo4/Lapresse

Dominio totale della Mercedes a Suzuka, Lewis Hamilton vince senza affanni e si avvicina al titolo mondiale grazie al sesto posto di Vettel

Gode sempre la Mercedes, mastica amaro ancora una volta la Ferrari che, a Suzuka, dice (quasi) definitivamente addio ad entrambi i titoli mondiali.

Vettel

Lapresse/Photo4

Lewis Hamilton non sbaglia più un colpo, conquistando il Gp del Giappone e completando come meglio non potrebbe il week-end di Suzuka, trascorso sempre davanti a tutti. Gara dominata dal campione del mondo, che porta così a 67 punti il vantaggio su Sebastian Vettel, sesto al traguardo dopo il contatto avvenuto dopo pochi giri con Max Verstappen. Una gara complicata per il tedesco, partita benissimo con numerosi sorpassi al via e rovinatasi dopo l’incidente con l’olandese, in quell’occasione non penalizzato con i commissari al contrario di quanto avvenuto con Raikkonen poche curve prima. Oltre ad Hamilton, sul podio ci vanno anche Bottas e Verstappen, con il finlandese che corona l’ennesima splendida giornata per la Mercedes regalandole un’altra doppietta. Quarta posizione per Daniel Ricciardo, seguito dalle due Ferrari di Raikkonen e Vettel. Settima la Force India di Perez mentre chiudono la top ten Grosjean, Ocon e Sainz.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery