F1 – Hakkinen e quella grande voglia di correre: “ritornerei in pista per prendere a calci qualche sedere”

LaPresse/Photo4

Mika Hakkinen ha ancora una grande voglia di correre: il pilota finlandese, campione con la McLaren nel 1998 ha ancora un grande desiderio di ‘prendere a calci qualche sedere’

Mika Hakkinen ha ancora voglia di tornare a correre. Lo spirito competitivo del pilota finlandese non è ancora sopito, nonostante sia lontano dalla F1 dalla stagione 2001, da quel famoso ‘anno sabbatico’ trasformatosi poi in un ritiro definitivo. Hakkinen, che lo scorso fine settimana, a Suzuka, ha potuto provare in pista la sua McLaren con la quale si laureò campione nel 1998, ha ammesso che gli piacerebbe tornare in pista per ‘prendere a calci qualche sedere’. Queste le parole riportate da ‘Motorsport’: “penso che possa essere possibile, anche abbastanza facilmente, perché ho ancora i muscoli che mi sono fatto guidando per tutti questi anni. Sono anche un ambasciatore del marchio Hitsa Performance, quindi penso che mi aiuterebbero molto perché si stanno prendendo cura di molti piloti nel mondo dei GP. Tutti questi aspetti vanno nel senso giusto, quindi non sarebbe troppo difficile. Ma se torni a correre, lo fai per vincere. Non vuoi finire secondo o terzo. Vuoi vincere e prendere a calci qualche sedere. Ci ho pensato molto spesso al ritorno. Ma onestamente ci vuole tempo, è un impegno. Sono piuttosto impegnato come i miei impegni di ambasciatore, inoltre a casa ho cinque figli e anche quella non è una vacanza. Se aggiungessi un altro impegno, dovrei togliere tempo alla famiglia ed ai miei impegni attuali. Deve essere una cosa bilanciata“.

Valuta questo articolo

1.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery