F1, clamoroso record di velocità della Ferrari: in Messico due pit stop supersonici dei meccanici in rosso

photo4/Lapresse

Secondo i rilevamenti della scuderia di Maranello, i meccanici della Ferrari hanno compiuto due pit stop velocissimi in Messico

I meccanici della Ferrari non smettono di stupire, centrando un clamoroso record di velocità in occasione del Gp del Messico. Dopo alcuni errori commessi nella prima parte di stagione, gli uomini in rosso non hanno più sbagliato un colpo, arrivando addirittura a frantumare il muro dei due secondi per un pit stop.

Photo4 / LaPresse

E’ successo nel corso dell’ultima gara chiusa sul podio sia da Vettel che da Raikkonen, giunti rispettivamente secondo e terzo al traguardo. Secondo i cronometri di Maranello, la prima sosta del tedesco è avvenuta in 1″80, mentre quella del finlandese addirittura in 1″77. Un tempo clamoroso, considerando quando sia rischioso scendere sotto il muro dei due secondi per un pit stop, considerando anche la velocità di coordinazione tra i vari meccanici. Secondo i rilevamenti di DHL, la sosta più veloce in stagione appartiene sempre alla Ferrari, avvenuta nel Gp di Germania e completata in 2″09.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery