F1, Bottas contento ma non troppo: “bene in tutti i settori, ma c’è una cosa che devo correggere”

Photo4/LaPresse

Soddisfatto il finlandese del comportamento della sua Mercedes, anche se ci sono ancora piccole cose da correggere

Due secondi posti, in entrambe le occasioni dietro al compagno di squadra Lewis Hamilton. Valtteri Bottas non è riuscito a tirare fuori dalla sua Mercedes lo stesso potenziale mostrato dal britannico, apparso più veloce di oltre quattro decimi rispetto al finlandese.

bottas

photo4/Lapresse

L’obiettivo è migliorare alcune componenti in vista delle qualifiche di domani, in particolare il bilanciamento della W09: “è sempre molto divertente guidare qui a Suzuka, una pista incredibile. Nelle prime libere ho avuto subito un bel feeling con la macchina, anche se per me è andata meglio nelle PL1 rispetto alle PL2. Ora abbiamo un po’ di tempo per mettere a punto le ultime modifiche e trovare il set-up definitivo per qualifiche e gara. Nel complesso siamo andati bene in tutti i settori, devo solo risolvere qualche problema di bilanciamento che mi ha causato un po’ troppo sottosterzo. Probabilmente il meteo cambierà domani, quindi è stato positivo avere un venerdì asciutto in vista di domenica. Le previsioni ci dicono che farà molto caldo in gara e sarà quindi molto diverso da oggi, ma comunque abbiamo abbastanza dati per farci trovare pronti. Anche sull’asciutto è molto facile sbagliare su questa pista, un piccolo errore può anche metterti fuori gioco. Sul bagnato, invece, è dieci volte più difficile. La pista diventa molto più imprevedibile, specialmente quando piove forte o se c’è acqua stagnante. Per questo le qualifiche saranno molto interessanti domani”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery