F1, Arrivabene promette battaglia: “vogliamo il titolo Costruttori. I fori Mercedes? Ecco cosa dico”

LaPresse/Photo4

Il team principal della Ferrari non vuole arrendersi per il titolo Costruttori, l’obiettivo è quello di sfilarlo alla Mercedes

La Ferrari c’è, il doppio podio in Messico lo conferma e rilancia le ambizioni del Cavallino per la classifica Costruttori, dove il Mondiale è ancora in gioco.

photo4/Lapresse

Maurizio Arrivabene non ha nessuna intenzione di arrendersi, lo sottolinea ai microfoni di Sky Sport F1 nell’immediato post gara: “complimenti ad Hamilton innanzitutto, ha vinto il mondiale piloti e gli facciamo un grande applauso. La nostra squadra non si arrende però, il Costruttori è aperto e non si molla fino alla fine. Bisogna stare vicini a Vettel, bisogna buttare tutto e alle spalle pensando alle prossime due gare. Il Mondiale Costruttori è aperto e non bisogna arrendersi mai e poi mai. Noi siamo compatti, siamo tutti concentrati e si va in Brasile e poi Abu Dhabi. I fori Mercedes? Non voglio parlare degli altri, lascio a voi il giudizio. Complimenti a Hamilton, adesso ce la giochiamo per i Costruttori. Sarà difficile ma non ci arrendiamo, lo prometto“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery