Europa League, brutte notizie per il Milan: l’Uefa potrebbe confiscare i premi dei rossoneri

Scaroni, Leonardo e Maldini Spada/LaPresse

Il massimo organismo europeo potrebbe confiscare i premi ottenuti dalla società rossonera in questa edizione di Europa League

Nuvoloni neri all’orizzonte per il Milan, la società rossonera potrebbe non ricevere i premi economici ottenuti in questa edizione di Europa League. L’Uefa infatti ha al momento congelato la cifra guadagnata fino ad ora dal club in mano al Fondo Elliott, in attesa dell’udienza per discutere il Settlement Agreement.

Secondo Repubblica, il massimo organismo europeo potrebbe definitivamente confiscare i premi ottenuti dal Milan nel 2018, concedendo però al tempo stesso il Settlement Agreement. Una multa particolare quella che l’Uefa infliggerebbe al club rossonero, che comunque avrebbe la possibilità di compiere il primo passo verso la regolarizzazione dei propri conti.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery