Eintracht Francoforte, il dramma di Lucas Torro: muore il fratello ma scende in campo contro la Lazio

eintracht AFP/LaPresse

Il giocatore dell’Eintracht Francoforte ha deciso di scendere comunque in campo contro la Lazio nonostante la morte del fratello

Una tragedia tremenda, una notizia bruttissima che Lucas Torro non avrebbe mai voluto sentire. La morte del fratello 27enne a poche ore dalla gara contro la Lazio, il dolore che sale ma che non intacca la sua voglia di scendere in campo.

AFP/LaPresse

“Lo faccio per lui” avrà pensato tra sé e sé il giocatore dell’Eintracht Francoforte che, messo da parte il lutto, ha aiutato i propri compagni a battere i biancocelesti, ko con il punteggio di 4-1. Al triplice fischio finale, il pianto e l’abbraccio dei compagni, venuti a conoscenza solo al novantesimo del dramma di Torro. “Lucas mi ha fatto sapere prima della partita del suo lutto – le parole dell’allenatore Adi Hütter ma ha voluto giocare a tutti i costi. Gli ho chiesto se davvero se la sentisse, gli ho lasciato libera scelta. Noi gli siamo vicini, la nostra tristezza è grande e oscura la gioia per la vittoria“. I genitori del giocatore, arrivati in Germania per assistere alla partita, hanno subito fatto rientro in Spagna per piangere il proprio figlio scomparso. Lucas Torro si riunirà con loro oggi, liberato dal suo club per stare con la propria famiglia.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery