Diritti Tv, Premier League a Sky per i prossimi 3 anni

mourinho AFP/LaPresse

Diritti Tv, Premier League assegnata ancora una volta a Sky in esclusiva per i prossimi tre anni: tutti i dettagli

La Premier League inglese è un’esclusiva di Sky Sport per altri 3 anni. Sky annuncia, infatti, di aver acquisito in esclusiva per l’Italia e per altre 3 stagioni (2019/20, 2020/21 e 2021/22), i diritti per la trasmissione dei match del campionato inglese, da sempre uno dei più avvincenti e spettacolari al mondo. L’offerta di calcio di Sky per le prossime 3 stagioni è quindi ancora più completa con la Serie A, tutta la Uefa Champions League e la Uefa Europa League, oltre alla Bundesliga tedesca e in attesa di Uefa Euro 2020. Senza dimenticare i motori, con la Formula 1 (fino al 2020) e la MotoGp (fino al 2021), e il tennis, compreso Wimbledon (in esclusiva fino al 2022). Saranno più di 235 i match di Premier League a stagione trasmessi sui canali Sky Sport, con più di 6 partite ogni weekend, dall’anticipo del venerdì al Monday Night del lunedì, e la novità del match del sabato sera alle 20.45. Il campionato inglese su Sky sarà visibile su tutte le piattaforme (satellite, via fibra e sul digitale terrestre con una selezione di eventi), con i top match anche in 4K HDR grazie a Sky Q e un’ampia copertura di news e video anche su digital (sito skysport.it e App Sky Sport) e sui canali social ufficiali di Sky Sport (#SkyPremier). Sarà Sky Sport Football per le piattaforme satellite e via fibra il canale di riferimento della Premier League, il campionato nazionale più seguito nei 5 continenti, garanzia di spettacolo, colori, competitività e soprattutto campioni e grandi sfide, visibili anche in mobilità grazie a Sky Go. Per il digitale terrestre il canale di riferimento sarà invece Sky Sport Uno, dove sarà disponibile una selezione di partite ogni weekend di campionato. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery