Decisione shock di Peugeot: a fine 2018 abbandonerà il Campionato di Rallycross [FOTO]

/

La Casa del Leone ha deciso di lasciare il WRC perché in questa competizione la transizione verso la propulsione elettrica è ancora incerta

Peugeot ha deciso che al termine della stagione 2018 si ritirerà dal Campionato del Mondo FIA di Rallycross (WRX). La motivazione deriva dalla scelta della Casa del Leone di mettere ogni sforzo sulla realizzazione di auto sportive elettriche a partire dal 2020 e sull’elettrificazione dell’intera sua gamma entro il 2019.

ll Marchio Peugeot ha quindi deciso di concentrarsi sullo sviluppo di questi nuovi veicoli, in un contesto dove vi è incertezza del passaggio del Campionato del mondo FIA di rallycross WRX a una modalità elettrica entro il 2021. Di conseguenza, questa competizione non farà più parte del piano di transizione energetica del Marchio PEUGEOT che, invece, continua secondo il programma prestabilito, con una prima proposta nel 2020.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery