Cuneo, inaugurato il nuovo Stadio del nuoto: completati i lavori con il contributo della Regione Piemonte

Inaugurato il secondo lotto dello Stadio del nuoto di Cuneo: completata la piscina polivalente, realizzata con il contributo della Regione Piemonte

È stato inaugurato questa mattina il secondo lotto di lavori dello Stadio del nuoto di Cuneo. A distanza di 3 anni si completa così quanto previsto nell’accordo di programma, siglato a dicembre 2009, tra Regione Piemonte e Comune, che prevedeva un contributo regionale di 2 milioni e 300 mila euro.

Con il primo lotto, inaugurato il 26 settembre 2015, è stata realizzata la nuova piscina comunale coperta, dotata di una vasca olimpionica, omologata anche per manifestazioni sportive internazionali, con relativi impianti e servizi accessori. Ora lo Stadio del nuoto è stato completato, dotandolo di una nuova vasca ludica, di una palestra e di un centro benessere.

Si completa così un percorso che ha restituito al Cuneese un nuovo fiore all’occhiello: una struttura, che ha già ospitato i Campionati italiani di nuoto sincronizzato e la Coppa Europa, ora è in grado di offrire 60 mila mq totalmente destinati al servizio dello sport e del benessere, diventando un’eccellenza capace di coniugare confort, innovazione ed accessibilità.

Presente all’inaugurazione odierna, l’assessore regionale allo Sport Giovanni Maria Ferraris ha commentato: “Siamo giunti alla conclusione di un progetto che evidenzia tre importanti fattori: lo sport come protagonista centrale, l’innovazione nel progetto e nella modalità di finanziamento, il territorio come obiettivo da servire. Questo progetto è il concreto esempio di come sia possibile agire nell’interesse pubblico con forme innovative di finanziamento, vedendo anche la partecipazione di soggetti privati nella realizzazione e gestione di un bene utile per una vasta e differenziata comunità di utenti”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery