La Juventus difende Cristiano Ronaldo, Paratici sul caso del presunto stupro: “è una persona ineccepibile”

Cristiano Ronaldo Foto LaPresse

Cristiano Ronaldo al centro di un caso molto delicato, il dirigente della Juventus Fabio Paratici lo difende a spada tratta

Il caso Cristiano Ronaldo, accusato di stupro da una donna americana, sta facendo molto discutere in casa Juventus e non solo. Il club bianconero continua con la difesa del proprio tesserato: “Siamo vicini a lui e sempre di supporto. Noi abbiamo già manifestato il nostro appoggio, il supporto totale al giocatore – ha dichiarato Paratici a Sky, prima di Udinese-Juventus -. È un giocatore di grande valore, che ha sempre espresso nella propria vita grandi valori, è molto impegnato nel sociale, è un professionista ineccepibile, una persona ineccepibile, di questo ne sono testimonianza le dichiarazioni di tutti i compagni. Quindi, oltre a questo, non direi nient’altro“. Prosegue l’atteggiamento di difesa da parte della Juventus a CR7.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery