Caso Cristiano Ronaldo, Ruby tuona: “il mio nome strumentalizzato”

Cristiano Ronaldo Fabio Ferrari/LaPresse

Ruby coinvolta nel caso Cristiano Ronaldo? “Sono sconvolta. Ancora una volta vedo il mio nome strumentalizzato per altri fini”

Cristiano Ronaldo al centro di un ben noto caso di presunto stupro dopo la denuncia di Kathryn Mayorga. All’interno di tale querelle, nelle ultime ore è spuntato anche il nome di Ruby Rubacuori, nota alle cronache per la vicenda delle feste ad Arcore nella villa di Silvio Berlusconi. Ebbene, il coinvolgimento di Ruby e la presunta denuncia della ragazza a CR7 è stata definita una fake news dall’avvocato della ragazza che ha parlato all’Ansa:  “E’ una fake news. Certamente Karima negli ultimi anni non ha fatto alcuna dichiarazione che riguarda Ronaldo. L’unica cosa che vien da pensare leggendo le notizie dei media è che facciano riferimento alle dichiarazioni da lei fatte da 17enne in merito alle quali ha già reso smentita nel corso della sua testimonianza dibattimentale 3 anni fa“. Anche la stessa Ruby ha tuonato: “Sono sconvolta. Ancora una volta vedo il mio nome strumentalizzato per altri fini“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery