Juventus, il presidente Agnelli su Cristiano Ronaldo: “il supereroe che ha unito le due anime del club”

Cristiano Ronaldo Foto LaPresse

Juventus, il presidente Andrea Agnelli ha parlato dell’apporto che Cristiano Ronaldo sta dando al club non solo dal punto di vista sportivo

Il presidente della Juventus Andrea Agnelli, è stato ospite del Festival dello Sport di RCS. Tra le domande sottoposte ad Agnelli non è mancata quella su Cristiano Ronaldo, il quale a detta del presidente ha unito le due anime della società: “E’ stata la prima volta che le due anime della società si sono trovate nell’investimento di un singolo calciatore. Per la parte sportiva, c’è la consapevolezza di aver preso un valore aggiunto importante, e vederlo tutti i giorni lo conferma, in più chi gioca con lui sa di doversi guadagnare l’avere Ronaldo in squadra; per quella commerciale, Ronaldo facilita la distribuzione mondiale. I bambini nel mondo vogliono vedere i supereroi, lui è uno di quelli. In più permette di colmare un gap italiano: la distribuzione delle partite e dei diritti italiani nel mondo. La Juve però non è solo Ronaldo, è un collettivo. CR7 è una ciliegia in qualcosa che è stato costruito un pezzo dopo l’altro, con pazienza, intelligenza e tanto altro. La crescita della Juve va valutata dal 2010 ad oggi: facile dire ‘Ah, ma la Juve può’, bisogna vedere da dove si è partiti“.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery