Cos’è l’Ambrogino d’Oro? Scoppia la polemica per la candidatura di Chiara Ferragni al premio milanese

chiara ferragni AFP/LaPresse

Chiara Ferragni è uno dei nomi candidati a ricevere in premio quest’anno l’Ambrogino d’Oro: ma di cosa si tratta? Il riconoscimento alla fashion blogger potrebbe scatenare aspre polemiche

Ambrogino d’oro a Chiara Ferragni sì o no? È questo il dilemma che in tanti si stanno ponendo dopo la notizia della candidatura della fashion blogger. A pubblicizzare la presenza del nome dell’influencer tra i papabili assegnatari del riconoscimento il capogruppo di Forza Italia Gianluca Comazzi. “Al di là dei giudizi di valore, Ferragni è una professionista di enorme successo, con un fatturato di circa 10 milioni di dollari e un’azienda che dà lavoro a una ventina di persone e decine di consulenti. –  ha spiegato il politico avvalorando la sua tesi – è stata tra i primi a comprendere le dinamiche di questa nuova epoca, in cui i social network sono entrati in modo incisivo nella vita quotidiana delle nuove generazioni”. 

Dalle dichiarazioni di Comazzi si è aperto un vero e proprio dibattito politico, in cui si dividono coloro che riconoscono in Chiara Ferragni un personaggio meritevole di tale onorificenza e chi, al contrario, la reputa del tutto fuori luogo. Ma cos’è l’Ambrogino d’oro? Come specificato su Wikipedia:

“Ambrogino d’oro è il nome non ufficiale, con cui sono comunemente chiamate le onorificenze conferite dal comune di Milano. Il nome è ispirato a Sant’Ambrogio, patrono di Milano. Vi sono due categorie di Ambrogini d’oro: Medaglia d’oro; Attestato di civica benemerenza. Ogni anno vengono assegnati fino a un massimo di 30 medaglie d’oro e 40 attestati di benemerenza. I premiati sono scelti dall’Ufficio di presidenza del consiglio comunale di Milano; il sindaco ha diritto di veto. La consegna avviene il 7 dicembre, festa di Sant’Ambrogio. Restano agli annali i rifiuti di Dario Fo nel 1997, di Robert De Niro nel 2004 e di Elio e le Storie Tese nel 2008”.

Dopo aver appreso cos’è il premio oggi sulla bocca di tutti siete ancora convinti che vada assegnato o meno alla fashion blogger più famosa d’Italia? Tra gli altri personaggi celebri a ricevere il premio si ricordano Roberto Saviano e Samantha Cristoforetti. Il sindaco di Milano, che potrebbe porre il veto su alcuni dei candidati, ancora non si è espresso sul caso ‘Chiara Ferragni’.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery