Corto circuito al porto di Savona: distrutte in un terribile incendio Maserati e altri modelli FCA [VIDEO]

Il corto circuito è stato causato dall’allagamento del terminal portuale avvenuto durante la mareggiata della scorsa

A causa di un corto circuito avvenuto al terminal auto del Porto di Savona, centinaia di auto del Gruppo FCA (Fiat-Chrysler), tra cui tantissime Maserati, sono andate totalmente distrutte.

L’incendio scaturito dal corto circuito è stato provocato dalla fortissima mareggiata avvenuta la scorsa notte che ha fatto entrare l’acqua in due capannoni dove si trovavano le auto coinvolte. Molte delle Maserati andate distrutte erano destinate al mercato del Medio Oriente e si trovavano nel terminal in attesa dell’esportazione.

>>> PER IL VIDEO >>> Catastrofico corto circuito al terminal auto del porto di Savona<<<

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery