Clasico da incubo per il Real Madrid: manita Barcellona, Suarez spazza via i Blancos

AFP/LaPresse

Il Barcellona si aggiudica il primo Clasico della stagione 2018-2019. I catalani umiliano il Real Madrid con 5 reti: grande protagonista Suarez, autore di una tripletta

Ad Halloween mancano ancora 3 giorni, ma il pomeriggio da incubo vissuto dal Real Madrid non ha nulla da invidiare alla notte più paurosa dell’anno. Il primo Clasico della stagione 2018-2019 è un vero e proprio incubo per i ‘Blancos’ che subiscono una manita clamorosa. Il primo Barcellona-Real Madrid dell’anno finise per 5-1! Nonostante mancassero Messi da una parte (infortunato) e Cristiano Ronaldo dall’altra (ceduto in estate), evento che non accadeva da diversi anni, la grande classica del calcio spagnolo non è stata di certo avara di emozioni.

Il Barcellona ha iniziato il suo monologo nel primo tempo, con Coutinho capace di aprire le danze dopo 11 minuti. Al 30’ il raddoppio catalano porta la firma di un Suarez a dir poco scatenato. Il bomber sudamericano firma altre due reti nella ripresa, entrambe su assist di Sergi Roberto, mentre la 5ª rete la realizza Vidal, appena entrato nel finale. Il gol della bandiera del Real Madrid lo segna invece Marcelo. Superiorità imbarazzante quella del Barcellona, contro un Real Madrid che nelle ultime 5 partite ha collezionato un solo punto (4 sconfitte e un pareggio). L’addio estivo di Cristiano Ronaldo, oltre ad aver lasciato un vuoto di talento e personalità, sembra aver fatto sgretolare le deboli certezze dei Blancos, in piena caduta libera.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery