Ciclismo, la Nippo Vini Fantini sorride al Tour of Taihu Lake: Imerio Cima miglior giovane

Due podi e otto top-10, ma sopratutto la maglia di miglior giovane conquistata da Imerio Cima. Questo il bottino complessivo della Nippo al Tour of Taihu Lake

Si è chiuso oggi, con la settima frazione di 137km il Tour of Taihu Lake. Il team NIPPO Vini Fantini Europa Ovini può guardare con ottimismo al futuro grazie a risultati di prospettiva dei propri giovani. Imerio Cima, passato neo-pro giovanissimo con gli #OrangeBlue e con 3 anni di contratto conquista la classifica di miglior giovane oltre a un podio di tappa.

Segnali importanti anche dagli stagisti del team Leonardo Bonifazio, che ha corso al servizio del compagno, conquistando anche un ottimo podio oltre a numerose top10, e Hayato Okamoto, tra i giapponesi più brillanti in gara e anche lui arrivato nelle top10 di tappa. Il quadruplo impegno sportivo di questo week-end ha infatti portato a schierare al Taihu Lake una formazione molto giovane a livello sportivo, puntando sopratutto alla crescita dei giovani atleti con l’obiettivo di testare al meglio anche gli stagisti in forza al team. In quest’ottica la maglia di miglior giovane portata a casa da Imerio Cima è un buon risultato, coerente con quelli che erano gli obiettivi del team in questa trasferta asiatica.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery