Ciclismo, Japan Cup – Nippo Vini Fantini Europa Ovini: Marco Canola cerca il bis

Domenica la Japan Cup, nella quale Marco Canola, dopo la grande vittoria del 2017, andrà in cerca di uno storico bis. Sabato il consueto Criterium. Ci sarà anche Damiano Cunego per salutare tutti i suoi grandi fan nipponici

L’atteso weekend della Japan Cup è alle porte, con uno degli eventi sportivi più importanti del calendario Giapponese, da sempre teatro di grandi vittorie, con grandi nomi a contendersi la vittoria. Una gara che spesso sorride agli italiani, che negli ultimi 10 anni hanno conquistato il successo in ben 4 occasioni (Cunego, Basso, Villella e Canola). L’ultimo vincitore, nell’edizione 2017 indossava la maglia #OrangeBlue. Marco Canola sarà quindi al via da favorito, ma ben consapevole di dover lottare per raggiungere uno storico bis. A vincere due edizioni consecutive della Japan Cup ci sono riusciti solamente Claudio Chiappucci e Sergio Barbero, ancora una volta due nomi italiani.

Il sabato precedente alla gara spazio anche al Criterium della Japan Cup, con Damiano Cunego che per l’occasione tornerà in sella alla sua Protos De Rosa. Dopo il saluto alle competizioni ufficiali al Campionato Italiano, il Piccolo Principe ci teneva a salutare i tanti tifosi nipponici nella passerella di sabato.

LA FORMAZIONE UFFICIALE.

Domenica al via Marco Canola, capitano e vincitore uscente. Con lui l’esperto scalatore italiano Ivan Santaromita che potrà essere tra i protagonisti sul percorso della Japan Cup, così come Marco Tizza protagonista di un ottimo finale di stagione su percorsi simili a quelli dell’odierna Japan Cup. Hideto Nakane uno dei Giapponesi più attesi dopo il 5° posto agli Asian Games e dopo essere stato l’unico rappresentante nipponico ai recenti mondiali su strada. Completano la formazione il giovane italiano Nicola Bagioli e il nipponico Sho Hatsuyama.

La formazione completa della Japan Cup Road Race: Marco Canola, Ivan Santaromita, Hideto Nakane, Sho Hatsuyama, Nicola Bagioli, Marco Tizza.

Sabato il Criterium vedrà il ritorno in sella di Damiano Cunego nella passerella di saluto ai suoi tanti fan nipponici. A fargli spazio sarà Ivan Santaromita, risparmiato in vista dell’importante competizione del giorno successivo.

LA DICHIARAZIONE

In ammiraglia il DS italiano Valerio Tebaldi: “Il team arriva alla Japan Cup con i suoi atleti più in forma, testa e cuore sono per ripetere il risultato del 2017 con il nostro capitano Marco Canola molto motivato per inseguire una storica doppietta. Tutti i suoi compagni sono motivati e credono nell’impresa. Da Ivan Santoromita a Nicola Bagioli e  Marco Tizza che insieme ai Giapponesi Hideto Nakane e Sho Hatsuyama cercheranno di essere protagonisti in tutta la gara e di essere di supporto del nostro leader. Sappiamo che gli avversari saranno di un alto livello ma crediamo nelle nostre possibilità di fare molto bene.”

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery