Champions League – Dybala, che spettacolo: “le esclusioni mi hanno fatto lavorare”

dybala Marco Alpozzi/LaPresse

Le parole di Dybala dopo la tripletta di oggi nel match di Champions League tra Juventus e Young Boys

Volevo fare una partita così e penso che la squadra l’ha affrontata con l’atteggiamento giusto. Potevano esserci dei cali, ma siamo stati molto bravi e abbiamo fatto tutti una grande partita“. Sono le parole dell’attaccante della Juventus Paulo Dybala, autore dei tre gol con cui i bianconeri hanno battuto lo Young Boys allo Stadium, ai microfoni di Sky.

Marco Alpozzi/LaPresse

Le esclusioni di inizio stagione hanno fatto bene all’argentino. “Ovviamente, uno vuole sempre giocare, è così. Lo scorso anno avevo fatto l’opposto, avevo cominciato con tanti gol e poi, durante il campionato, ero calato un po’. Penso che quelle esclusioni mi hanno fatto lavorare, mi hanno fatto mettere più concentrazione sul mio lavoro. Cerco di fare sempre il massimo e in alcune partite giochi meglio che in altre“, ha spiegato Dybala.

dybala

Marco Alpozzi/LaPresse

Il prossimo passo sarà quello di trovare la giusta alchimia con Cristiano Ronaldo. “Sicuramente. Penso che la squadra stia facendo molto bene. Oggi c’è mancato Ronaldo, però, abbiamo giocato una partita da grande squadra. Ovviamente, con lui è più facile, però, dobbiamo rimanere sempre concentrati, quando c’è e quando non c’è“, ha concluso l’argentino. (Red-Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

4.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery