Burdisso al veleno su Calciopoli: “ecco perchè vinceva la Juventus”

Burdisso LaPresse/Fabio Ferrari

Nicolas Burdisso è tornato a parlare di Calciopoli, definendola una delle pagine più brutte della storia del calcio italiano

Nicolas Burdisso, difensore ex Inter e del Torino tra le altre, ha parlato del ben noto caso Calciopoli. Burdisso, interpellato da InterNews, ci è andato giù duro analizzando i motivi dei successi della Juventus nei primi anni 2000: “Si tratta del brutto del calcio italiano. Il discorso è questo: è stato fatto un processo che ha emesso delle sentenze. E l’Inter subito dopo ha potuto fare un qualcosa che prima non riusciva a conseguire, cioè vincere. Io quando vivevo in Argentina leggevo le formazioni, tutte di livello assoluto, mi chiedevo come fosse possibile che non arrivassero i risultati. Poi ecco la spiegazione. Molto chiara. È stato individuato il problema insieme ai meccanismi che lo regolavano e il campionato è tornato ad essere molto più credibile“.

Valuta questo articolo

2.9/5 da 51 voti.
Please wait...


FotoGallery