Bodybuilding – Clamoroso in Spagna: competizione sospesa per test antidoping a sorpresa

Doping

Competizione bodybuilding sospesa per test a sorpresa antidoping: ecco quanto accaduto in Spagna

Una competizione di bodybuilding è stata sospesa domenica nei Paesi Baschi in Spagna per il ritiro della  maggior parte dei partecipanti a causa della presenza della autorità antidoping, secondo quanto riferito dai media locali. Mentre i funzionari dell’Agenzia anti-doping basca si apprestavano ad effettuare i controlli del campionato di fitness e bodybuilding della località di Santurce, gli organizzatori hanno riferito che la prova era stata sospesa a causa dell’abbandono della maggioranza dei partecipanti. Secondo “As”, 20 dei 27 concorrenti hanno rifiutato di competere quando hanno appreso che dovevano superare un controllo antidoping.

L’Agenzia basca antidoping non voleva che i partecipanti si ritirassero a causa della loro presenza, ma ha chiarito che nel bodybuilding “c’è un problema importante in relazione all’uso di sostanze dopanti”. L’agenzia basca aveva già effettuato controlli ad un evento simile a giugno nella stessa città di Santurce, vicino a Bilbao. Quando i campioni sono stati prelevati a 12 partecipanti e cinque sono risultati positivi per una o più sostanze di diverso tipo (anabolizzanti, stimolanti, diuretici e farmaci), secondo quanto indicato da “El País”. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery