Bella ed elegante, è una Roma ‘Viktoria Secret’: manita di Champions griffata Dzeko

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Alfredo Falcone/LaPresse

    Alfredo Falcone/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

    Fabio Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

  • Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

    Luciano Rossi/AS Roma/LaPresse

/

Roma da favola questa sera all’Olimpico! I giallorossi si impongono sul Viktoria Plzen per 5-0 e si portano al secondo posto nella classifica del girone, a pari punti col Real Madrid

Uno show pazzesco questa sera all’Olimpico: la Roma ha regalato fortissime emozioni al pubblico giallorosso nella sfida di Champions League contro il Viktoria Plzen. L’uomo del match è stato Dzeko, che ha ritrovato il gol, con una favolosa tripletta, dopo un lungo digiuno dalla prima di campionato. L’attaccante giallorosso sembra particolarmente a suo agio contro la squadra ceca: due anni fa, infatti, nell’ultimo precedente tra le due squadre, Dzeko segnò proprio una tripletta.

Dopo i successi importanti contro il Frosinone e nel derby di domenica contro la Lazio, continua la striscia positiva della Roma con una vittoria preziosissima: complice anche il clamoroso ko del Real Madrid contro il CSKA Mosca, la Roma si porta al secondo posto nel girone, a pari punti con la squadra spagnola, alle spalle della squadra russa.

Dopo un esordio in Champions da dimenticare, a causa del pesante ko col Real Madrid, i tifosi giallorossi tornano a sognare in grande, abituati alla magia delle notti europee grazie alla semifinale raggiunta dalla Roma lo scorso anno, e da quella finale sfiorata.

La Roma di Di Francesco dunque conferma il suo ottimo stato di forma: la vittoria contro la Lazio nel derby della capitale potrebbe aver segnato la svolta decisiva per la squadra giallorossa che ritrova finalmente anche il suo Dzeko. Un 5-0 da favola per la Roma grazie alla tripletta dell’attaccante bosniaco e delle reti di Under e Kluivert.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery