Basket, un minuto di silenzio sui parquet di Serie A per la morte di Gilberto Benetton

Vanoli Braga Basket Cremona vs Benetton Treviso Ivan Bielli

Gilberto Benetton è morto nella giornata di ieri, storico patron della squadra di basket di Treviso che ha portato a lungo il suo nome

E’ morto a Treviso all’età di 77 anni Gilberto Benetton, fondatore con i fratelli Luciano, Giuliana e Carlo del Gruppo Benetton, l’azienda di abbigliamento, nel 1965. Era da tempo malato. Al di la dei grandi successi imprenditoriali (è stato vicepresidente di Edizione Srl, la finanziaria della famiglia Benetton, di Autogrill, e consigliere del Gruppo Benetton, di Atlantia, Mediobanca, Pirelli & C. e Allianz) Gilberto Benetton ha legato il proprio nome, e quello della famiglia, per 30 anni alla Pallacanestro Treviso con cui ha vinto scudetti e trofeo internazionali. Profondamente commosso per la scomparsa, il presidente Giovanni Petrucci esprime le proprie condoglianze e la propria vicinanza a tutta la famiglia Benetton a titolo personale e a nome della pallacanestro italiana. Il presidente Petrucci per onorare e ricordare la figura di Gilberto Benetton, ha disposto che si tenga un minuto di silenzio su tutti i campi, in tutti i campionati, durante il turno infrasettimanale e nel weekend. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery