Auto presidenziali: ecco come si muovono gli uomini più potenti del mondo [FOTO]

/

Scopriamo insieme gli incredibili veicoli che accompagnano gli spostamenti dei leader più potenti del Globo

Il leader più potenti del mondo per i loro spostamenti scelgono automobili decisamente particolari e costose in grado di garantire ai capi di stato la massima sicurezza possibile. Chi desidera soddisfare la curiosità di conoscere quali sono le vetture scelte dai Presidenti troverà una risposta esaustiva nell’elenco che proponiamo.

Il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump si muove sulla limousine Cadillac One, realizzata in modo specifico per l’inquilino della Casa Bianca e costata più di 1,5 milioni di dollari. Progettata per resistere agli attacchi più devastanti compresi quelli chimici. La vettura vanta portiere spesse 20 centimetri e finestrini multistrato, oltre ad una blindatura in grado di sopportare colpi di arma da fuoco pesanti, ma anche bombe e missili.

Il Presidente della Federazione Russa, Vladimir Putin, non è da meno: fino a poco tempo fa si spostava su una Mercedes Classe S pulman blindata, mentre adesso si è fatto costruire una nuova limousine direttamente realizzata in Russia spinta da un V8 ibrido capace di scaricare ben 400 CV.

Il Premier italiano Giuseppe Conte utilizza invece una Lancia Thema blindata ereditata dal precedente governo e spinta da un V6 3.0 litri a benzina. La cancelliera tedesca Angela Merkel ha invece scelto un’Audi A8 L W12 dotata di completa blindatura e spinta da un propulsore in grado di sviluppare oltre 600 CV, sufficienti a spingere le oltre 3 tonnellate di peso dell’auto. Il premier della Gran Bretagna, Theresa May, opta invece per una vettura 100% british, ovvero l’ammiraglia Jaguar XJ Sentinel, dotata di una blindatura in grado di resistere a pistole e mitragliatrici. Infine, il Presidente cinese, Xi Jinping, si sposta su una Hongqi L5, considerata una delle vetture cinesi più costose di sempre.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery