ATP Shanghai – Djokovic ammette: “Nadal è sempre al top, ma voglio diventare numero 1”

Djokovic AFP/LaPresse

Novak Djokovic non si nasconde e parla apertamente della volontà di diventare numero 1 al mondo: il tennista serbo lancia la sfida al maiorchino

Dopo aver deciso, insieme al suo team, di saltare l’ATP di Pechino, Novak Djokovic giocherà il suo primo match della stagione in Asia nell’ATP di Shanghai. Il tennista serbo ha spiegato le ragioni della scelta legata al calendario di fine stagione, dichiarando anche la sua volontà di tornare numero 1 al mondo in futuro: “anche nel 2016 non giocai. L’anno scorso ero fermo per infortunio in questo periodo. Mentre quest’anno non ero abbastanza fresco per competere a causa del numero di partite che ho giocato, e anche la Laver Cup è stata un’esperienza piuttosto interessante ma anche estenuante. Ho preso una settimana in più per allenarmi e riprendermi e passare un po’ più di tempo con la famiglia. Nonostante sono tre anni che non gioco, al China Open di Pechino ho un record perfetto ed è probabilmente il torneo di maggior successo nella mia carriera. Ho giocato cinque volte, ho vinto cinque volte. Adoro giocare lì, proverò a farlo l’anno prossimo. Sono davvero contento di essere in grado di competere per il numero uno del mondo. Nadal è ancora lì ed è in corsa per rimanerci. Per me quattro, cinque mesi fa sembrava un po’ lontano dalla portata, ma con i risultati recenti mi sono messo in una posizione abbastanza decente per lottare per quell’obiettivo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery