Atletica – I nomi degli azzurri che faranno parte dell’Elite Club

yeman crippa

Saranno 11 gli atleti dell’Atletica Élite Club: tra questi anche Palmisano, Trost, Tortu, Crippa e tanti altri 

Definito l’elenco degli atleti che sono stati designati a far parte dell’Atletica Élite Club, il gruppo di merito azzurro che mette insieme, sulla base delle norme votate dal Consiglio federale, i migliori uomini e donne dell’Atletica Italiana. Ne fanno parte, ad oggi37 atleti (24 uomini e 13 donne), ma sono stati predefiniti fino a ulteriori 8 nuovi ingressi, per completare i gruppi delle staffette 4×100 maschile e per i due quartetti del miglio.

In più, ed è la novità della versione 2019, come da richiesta del nuovo Direttore Tecnico Antonio La Torre, è stato identificato all’interno di questi numeri il gruppo “Top”, che sarà composto da 11 atleti: Antonella Palmisano, Alessia Trost, Elena Vallortigara, Sara Dossena, Filippo Tortu, Eseosa Desalu, Yeman Crippa, Daniele Meucci, Gianmarco Tamberi, Massimo Stano. A loro potrà aggiungersi anche la marciatrice Eleonora Giorgi, se accetterà un programma per affrontare la 50km di marcia (in caso contrario, resterà nell’elenco AEC, ma non farà parte di quello Top).

In virtù del regolamento, sono 18 gli azzurri che, classificati come AEC nel 2018, non faranno parte dell’elenco nei prossimi 12 mesi, mentre ad altri 11 di loro verrà decurtata del 50% l’indennità di preparazione. Nove sono invece i nuovi ingressi, uno dei quali (quello dell’ostacolista dei 400 Mario Lambrughi) sarà da verificare al 31 dicembre, vista la collocazione dell’azzurro al 24esimo posto delle liste mondiali (l’ultimo utile in virtù del regolamento AEC).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery