Assemblea elettiva FIGC: Gravina verso la presidenza

fabbricini

Gravina sarà il nuovo presidente della FIGC, il commissario straordinario Roberto Fabbricini è pronto a lasciarli il posto

L’unico dubbio sull’Assemblea elettiva Figc credo possa essere in quale votazione riesca ad essere eletto Gravina, se alla prima, che richiede il 75% dei voti, o la seconda che prevede il 66%. Io credo sarebbe un buon segnale votarlo alla prima per ridare corposità alla compattezza che si è creata attorno al suo nome. Il 66% sarebbe un piccolo freno per Gabriele per cui nutro una stima profonda”. E’ il pensiero del commissario straordinario della Figc, Roberto Fabbricini, nel giorno in cui l’Assemblea elettiva si riunisce a Fiumicino per eleggere il nuovo presidente con Gabriele Gravina candidato unico. Tra le priorità della nuova presidenza della Figc dovrà fare, Fabbricini, ospite di ‘Radio anch’io Sport’ su Rai Radio1, spiega: “Non sta a me dire a Gravina cosa deve fare. Nel suo programma, molto ambizioso per le cose messe in cantiere, ci sono la riforma dei campionati e soprattutto una rivisitazione dell’impalcatura della giustizia sportiva. Sono le due cose che metterei in cima alla mia agenda“. (Int/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery