Yamaha – MT series 2019: Hack the Darkness [GALLERY]

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • MATTHIJS VAN ROON PHOTO

    MATTHIJS VAN ROON PHOTO

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • Matthijs van Roon

    Matthijs van Roon

  • MATTHIJS VAN ROON PHOTO

    MATTHIJS VAN ROON PHOTO

  • MATTHIJS VAN ROON PHOTO

    MATTHIJS VAN ROON PHOTO

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • Matthijs van Roon

    Matthijs van Roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • MATTHIJS VAN ROON PHOTO

    MATTHIJS VAN ROON PHOTO

  • Matthijs van Roon

    Matthijs van Roon

  • MATTHIJS VAN ROON PHOTO

    MATTHIJS VAN ROON PHOTO

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

  • matthijs van roon

    matthijs van roon

/

Impossibile resistere al Dark Side of Japan

Gerno di Lesmo, 28 settembre 2018. Sono passati appena 5 anni da quando Yamaha ha presentato al mondo delle moto la rivoluzionaria MT-09. Un modello che ha spiegato al mercato europeo il significato del Dark Side of Japan con il suo motore crossplane, la struttura da naked e la grande maneggevolezza. Una filosofia nuova e aggressiva che trae ispirazione dalla scena underground giapponese.

L’innovativo segmento delle Hyper Naked ha conosciuto un successo immediato tra i piloti che erano alla ricerca dell’essenza stessa delle due ruote e del puro piacere che si prova guidando. I modelli Yamaha Hyper Naked hanno portato sulle strade di tutta Europa un look inedito, un’energia finora sconosciuta e un carattere dominante, con un design concentrato sulla coppia lineare, sull’agilità e sull’ottimo rapporto peso/potenza.

A partire dall’arrivo della prima MT-09 la gamma Hyper Naked è cresciuta rapidamente, fino a comprendere sette modelli, dall’ammiraglia MT-10 SP fino alla MT-125, e ognuno ha conquistato il favore del pubblico nella propria categoria. In soli 5 anni le vendite in Europa hanno superato le 175.000 unità, per una gamma che è diventata la più popolare della produzione Yamaha, con MT-09 e MT-07 sempre in vetta alle classifiche dei modelli più venduti nei rispettivi segmenti.

Nuova livrea Ice Fluo per il 2019

Yamaha ha completamente cambiato la scena Hyper Naked con l’introduzione delle radicali colorazioni Night Fluo. Vistose e originali, queste audaci livree hanno esaltato il carattere dinamico della gamma MT e sono il perfetto complemento per le personalità sfidanti ed estroverse di molti piloti di Hyper Naked.

Per il 2019 Yamaha innalza il livello dell’immagine aggressiva e smaliziata delle MT, con un’evoluzione del concetto Fluo. L’energetico Ice Fluo, un colore senza compromessi, non solo sottolinea il carattere assertivo delle Hyper Naked Yamaha, ma crea anche un look riconoscibile all’istante che rafforza il family feeeling tra i possessori di MT. La nuova colorazione Ice Fluo è un’esclusiva della gamma Yamaha MT e consiste in una nuova tinta ultratrendy grigio ghiaccio per le parti verniciate, in contrasto con i cerchi rosso fluo e il nero per motore, telaio, forcella e faro, con il logo dei tre diapason sul serbatoio o sulle prese d’aria.

La nuova livrea Ice Fluo sarà proposta su ogni modello MT Hyper Naked (eccetto le versioni SP che hanno colorazioni esclusive), mentre saranno ancora disponibili le colorazioni Yamaha Blue e Tech Black.

Disponibilità

MT-125: ottobre 2018

MT-10 e MT-07: novembre 2018

MT-09 e MT-03: dicembre 2018

Panoramica generale modelli Yamaha Hyper Naked

MT-10SP

  • Versione speciale di MT-10
  • Sospensioni elettroniche Öhlins Racing
  • Esclusiva strumentazione a colori TFT
  • Colore dedicato
  • L’Hyper Naked definitiva

MT-10 Tourer Edition

  • Motore da 998 cc derivato da YZF-R1
  • Motore crossplane a scoppi irregolari
  • Telaio derivato da YZF-R1
  • Coppia lineare e agilità straordinaria
  • Sofisticata tecnologia di controllo elettronico

MT-09SP

  • Specifiche premium
  • Colori esclusivi ispirati alle competizioni
  • Mono ammortizzatore Öhlins 
  • Forcella regolabile con steli rovesciati in tinta color oro
  • Cambio elettronico Quick Shift System
  • Frizione antisaltellamento assistita
  • D-Mode, TCS Sofisticata tecnologia di controllo elettronico.

MT-09

  • La moto che ha cambiato le cose
  • Modello best seller
  • Radicale stile naked con prestazioni da brivido
  • Aggressivo doppio faro a LED
  • Coppia generosa e grande agilità

MT-07

  • La moto Yamaha più venduta
  • Prestazioni da brivido, consumi ridotti
  • Puro piacere di guida
  • Conveniente e accessibile – disponibile a piena potenza e con limitazione a35Kw per la patente A2
  • Leggera, compatta e gestibile

MT-03

  • Versatile, leggera, compatta e confortevole
  • Ideale per i neofiti e per chi torna a guidare
  • Sella bassa per la massima accessibilità
  • Posizione di guida eretta
  • Stile MT con prestazioni versatili a tutto tondo

MT-125

  • Telaio da vera naked
  • Aggressivo stile da streetfighter
  • Tecnologia Supersport per motore e ciclistica
  • Freni, sospensioni e cerchi con specifiche al top
  • La 125 che fa sul serio

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery